Sistemi di filtrazione per piscine

Skimmer 

Il sistema più semplice, economico e funzionale , per questo il più diffuso. Gli Skimmer sono delle aperture rettangolari o quadrate posizionate lungo la parte superiore della parete della piscina, posti al raccoglimento dell'acqua che viene inviata all'impianto di depurazione.   Il livello dell’acqua è più basso rispetto alla linea del bordo. Ciò è dovuto al fatto che l’installazione degli skimmer avviene obbligatoriamente al di sotto del bordo piscina lasciando l'acqua di circa 10 cm. più bassa in vasca. La funzione degli skimmer è quella di aspirare ed effettuare una prima grossolana filtrazione dell’acqua superficiale, trattenendo le impurità galleggianti a pelo d’acqua.

Bordo Sfioratore

Garantisce la massimizzazione delle caratteristiche estetiche. Il sistema  è tale che l’acqua presente nella piscina, tracima all’interno della canala perimetrale attraverso una griglia continua. Lo specchio d’acqua  è esattamente identico a quello del terreno circostante; la continuità del piano del giardino, o del prato,  o della pavimentazione è garantita dalla presenza dello specchio d’acqua.  A fronte di un più alto costo di questa tipologia di filtrazione, l’acqua trattata con il sistema del bordo sfioro è di gran lunga la più pulita rispetto alle altre tipologie.

Cascata tipo Infinity

Può essere realizzato in uno o due lati, o per piccola parte in un lato della piscina. Da qui l’acqua cade a cascata su una vaschetta inferiore o su una canalina da dove viene poi convogliata nella vasca di raccolta. Il sistema di filtraggio è identico al bordo sfioro. Durante la caduta dell’acqua nella vasca di recupero, la massa d’acqua subisce una ossigenazione aggiuntiva che migliora ulteriormente la chiarificazione e la pulizia dell’acqua stessa. Il suono della caduta nell’acqua  rende lo spazio intorno alla piscina un ambiente naturale