Piscine interrate

La grande famiglia di  piscine interrate si distingue in base alla tecnologia costruttiva. Le principali tipologie costruttive sono: piscine in calcestruzzo, piscine in pannelli di acciaio, piscine in vetroresina.

Modelli e dimensioni

Cliccando sulla forma o modello della piscina prescelta ( in basso ) può accedere all'aria di richiesta informazioni dove potrà compilare il format inserendo i suo dati e inviarci una richiesta di preventivo o di consulenza

Mod. Praga
PRAGA
Mod. Ginevra
Mod. Roman
Mod. Parigi
Mod. Londra
Mod. Dublino
Mod. Berlino
Mod. Sofia
Mod. Berna
Mod. Barcellona
Mod. Lisbona
Mod. Monaco
Mod. Ancara
Mod. Oslo
Mod. Varsavia
Mod. Marsiglia
Mod. Bilbao
Show More
 
 

Piscina in calcestruzzo modulare, sistema D-Wall

La piscina si differenzia dai classici metodi costruttivi per la sua solidità struttura, particolarmente adatta su terreni argillosi, sabbiosi o in qualsiasi terreno la cui consistenza è limitata.  

Posizionati i pannelli perimetrali doppia lastra, il getto finale di calcestruzzo può essere effettuato ( a richiesta)  con un’unica colata, in modo tale che la struttura finita, muri e fondo,  risulti monolitica, quindi priva di riprese di getto che ne possano compromettere la tenuta strutturale e idraulica nel tempo.​​
La struttura MONOLITICA di calcestruzzo  non è soggetta a fessurazioni e deperimento che si presentano in altre tipologie di piscine a pannelli, garantendo continuità della tenuta idraulica della vasca. Le operazioni di installazione, pianificabili per ottimizzare i tempi di cantiere, garantiscono un’elevata precisione costruttiva.

Tecnologia di lunghissima durata, una tecnologia innovativa e a basso impatto ambientale studiata per durare molto a lungo.​

 

Piscina in calcestruzzo con tecnologia costruttiva classica D-Concrete.

Questa tecnologia, infatti, garantisce la massima libertà nella progettazione e realizzazione di piscine in termini di dimensione e forma. Grazie al sistema D-Concrete potete scegliere tra tutti i sistemi di ricircolo dell’acqua presenti sul mercato, personalizzare la tipologia di accesso e/o dotare la vostra piscina di una zona relax e personalizzare le pareti con un illimitato numero di finiture.

Muratura in calcestruzzo armato gettato in opera entro casseri lignei; fondo in cemento armato gettato in opera; armatura con tondini d'acciaio secondo calcoli strutturali e lo speciale sistema di casseri per la costruzione delle piscine D-Concrete, costituito da morsetti di tenuta, è quello che meglio assicura una costruzione solida e con durata nel tempo quasi illimitata.

Le piscine in calcestruzzo armato costruite dalla Denottipiscine possono essere rivestite con telo di pvc, telo di pvc touch, piastrelle ceramiche o con mosaico vetroso, finiture proposte in molteplici tonalità di colore e sfumature.

Il risultato è un opera altamente personalizzata e di altissima qualità, naturalmente a questo corrispondono prezzi più elevati e tempi di realizzazione più lunghi rispetto ad altre tipologie più commercializzate.

 

Piscina in casseri di cemento D-Block.

Muratura in pilastrini su blocchi prefabbricati di calcestruzzo; fondo in cemento armato gettato in opera. La funzione del D-BLOCK è quella di essere usato come cassero a perdere. La praticità e la velocità di posa consentono di ridurre i tempi e quindi la riduzione del disagio al cliente. Un mc di cemento riempie circa 5 metri quadrati di muro realizzato in D-BLOCK, conservando la resistenza meccanica di una normale parete in cemento armato.  

Anche questa tecnologia garantisce la massima libertà nella progettazione e realizzazione di piscine in termini di dimensione e forma.

Grazie al sistema D-Block potete scegliere tra tutti i sistemi di ricircolo dell’acqua presenti sul mercato, personalizzare la tipologia di accesso e/o dotare la vostra piscina di una zona relax e personalizzare le pareti con un illimitato numero di finiture.

Le piscine della linea D-BLOCK costruite dalla Denottipiscine possono essere rivestite con telo di pvc, telo di pvc touch, con molteplici tonalità di colore e sfumature.

Il risultato è un opera altamente personalizzata di alta qualità, a costi non elevati e tempi di realizzazione contenuti.

 

Piscine con fondo in cemento e pareti in casseri ISOBLOK

Questa tipologia costruttiva è più semplice ed economica rispetto alla costruzione della piscina con struttura interamente in calcestruzzo, è veloce nell'assemblaggio dei blocchi ed è di facile montaggio. Le piscine costruite con i casseri di polistirolo, sono formate con l'unione e l'assemblaggio di blocchi in EPS (Polistirolo Espanso Sinterizzato) I casseri vengono assemblati per andare a costruire la struttura della vasca e le sue pareti laterali. Successivamente una colata di calcestruzzo al loro interno ne assicura la rigidità e la stabilità. Al rivestimento dei casseri è infine aggiunto un materassino biocida e il telo di PVC impermeabilizzante e di finitura.

Grazie alla sua leggerezza e alle sue caratteristiche di compattezza, spedito con un imballo di sicurezza per il trasporto, si monta con facilità e senza fatica, garantendo un cantiere pulito, senza l’uso di pesanti attrezzature.

La sua proprietà isotermica permette alla piscina di mantenere più a lungo la temperatura raggiunta dall’ acqua nei mesi estivi e riduce il consumo energetico degli impianti per il riscaldamento, con idonea copertura isotermica per vasca.

 

Piscine con fondo in cemento e pareti in pannelli d'acciaio zincato 

Questa tipologia costruttiva è più semplice ed economica rispetto alla costruzione della piscina con struttura  calcestruzzo, è veloce nell'assemblaggio e di facile montaggio. La struttura è costituita da pannelli modulari in acciaio zincato a caldo, assemblabili con pochi attrezzi e con minori  attrezzature cantieristiche  rispetto ad altri sistemi costruttivi. La struttura è autoportante e irrigidita lateralmente da contrafforti triangolari, in grado di resistere uniformemente alle pressioni dell’acqua e della terra. La struttura delle piscine in pannelli d’acciaio prevede la predisposizione di una soletta al fondo della piscina di circa 10 centimetri . Su questa base vengono poi montati i pannelli d’acciaio modulari che costituiscono le pareti della struttura. La semplicità di trasporto e di posa delle paretti, permette la costruzione della piscina in luoghi solitamente poco accessibili o non raggiungibili in altro modo, quali interni di abitazioni esistenti (i pannelli passano attraverso porte standard) piuttosto che in contesti ove gli spazi o gli accessi al giardino siano limitati. 

Esistono varie tipologie di pannelli d'acciaio zincato, e l'esperienza sul campo della Denottipiscine ci permette di scegliere solo quelli che garantiscono una buona resistenza nel tempo, fornendo solo i pannelli con spessore minimo da 1.8 mm, ricavati da lamiera con massimo apporto di zinco, rispondono alla normativa europea e garantiscono elevati standard qualitativi, differenziandosi dalla qualità media dei prodotti presenti sul mercato.