Piscine in vetroresina e la tenuta stagna. Rischi inesistenti

TENUTA STAGNA DELLE PISCINE IN VETRORESINA


La vetroresina rinforzata è la più adatta per il contenimento dei liquidi, é lo stesso materiale costruttivo delle barche che sono il migliore esempio visivo di longevità, tenuta stagna anche sotto stress e pochissima manutenzione nel tempo.


Dal momento che le piscine in vetroresina non hanno cuciture, articolazioni, rivestimenti con teli di pvc, o piastrelle, il rischio di formazione di ruggine, micro-lesioni, rotture per assestamenti e di conseguenza perdite d'acqua, è inesistente; la piscina è più forte e resistente alle crepe, dura più a lungo, non necessita di nessuna opera di miglioramento, é perfettamente impermeabile.


Sicurezza sulla tenuta stagna e robustezza della struttura. Sicura, perchè la tenuta stagna del manufatto è garantita dal rivestimento con il GEALCOAT: massa colorante e impermeabilizzante che rende le pareti lisce specchiate. Non ha bisogno di nessun telo in pvc (comprese le sue problematiche) in quanto il telo è obbligatorio per impermeabilizzare e mascherare le strutture fatte al risparmio e con tipologie costruttive non adatte al contenimento dei liquidi.

#costruzionepiscinesardegna #sistemadicostruzionepiscinaincemento #piscinevetroresinasardegna #piscinevetroresinaaroma #prezzopiscinainvetroresina #tenutastagnapiscinainvetroresina

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square